Tasso di Disoccupazione: basta con le false notizie!

Ma quanto viene sottostimata la disoccupazione effettiva? Misurare con esattezza il divario tra disoccupazione effettiva e disoccupazione registrata è impossibile perché comunicare la propria situazione lavorativa non è obbligatorio. La differenza può essere tuttavia stimata con approssimazione sulla base del tasso di disoccupazione ai sensi della definizione dell’Organizzazione internazionale del lavoro (OIL), calcolato dall’Ufficio federale di statistica (UST). L’OIL fa rientrare tra i disoccupati le persone in età lavorativa che, al momento dell’indagine, sono senza lavoro, sono disponibili per un impiego e sono attivamente alla ricerca di un lavoro (v. anche le Definizioni dell’UST). Negli ultimi cinque anni, la differenza tra il tasso di disoccupazione secondo l’OIL e il tasso di disoccupazione ufficiale è stata di uno o due punti percentuali. È quindi possibile concludere che tra 75 000 e 150 000 disoccupati non siano annunciati presso un URC.

Tasso di disoccupazione ufficiale e tasso di disoccupazione secondo l’OIL a confronto

Fonte: Thomson Reuters Datastream

Questi valori sono solo stime e la loro affidabilità è limitata dalle differenze significative tra il tasso di disoccupazione della SECO e il tasso di disoccupazione secondo l’OIL rilevato dall’UST. Il tasso di disoccupazione ufficiale si basa su un’indagine completa di tutte le persone in cerca di lavoro registrate presso un URC, mentre il tasso di disoccupazione secondo l’OIL è la proiezione di un sondaggio che coinvolge 30 000 economie domestiche. La SECO classifica come non occupate le persone che lavorano meno di sei ore a settimana, mentre la soglia prevista dalla definizione di tasso di disoccupazione dell’OIL è di un’ora a settimana. Inoltre, il tasso di disoccupazione ufficiale è rilevato su base mensile, mentre il tasso di disoccupazione secondo l’OIL è trimestrale.

Le differenze tra tasso di disoccupazione ufficiale e tasso di disoccupazione secondo l’OIL
Tasso di disoccupazione (SECO) Tasso di disoccupazione (UST)
Definizione di disoccupazione Non occupati (< 6 ore/settimana), registrati presso un URC per la ricerca d’impiego, subito disponibili Non occupati (< 1 ora/settimana), attivamente alla ricerca d’impiego, subito disponibili
Base di rilevamento e di calcolo Numero di disoccupati registrati (rilevamento completo) diviso per
numero di persone attive (persone occupate con almeno 1 ora di lavoro a settimana + numero di persone disoccupate)
Indagine a campione (30 000 economie domestiche) mediante interviste telefoniche, proiezione
Frequenza di rilevamento Mensile Trimestrale
Fonte: Segreteria di Stato dell’economia (SECO)

 

https://blog.migrosbank.ch/it/perche-la-disoccupazione-in-svizzera-non-cala/?utm_source=newsletter&utm_medium=e-mail&utm_campaign=180904&utm_term

Articolo

Lascia un commento